Coppetta mestruale, l'alternativa green agli assorbenti

Coppetta mestruale, l'alternativa green agli assorbentiLa coppetta mestruale è l’invenzione destinata a rivoluzionare il modo di vivere “quei giorni” delle future generazioni di donne.
Questa piccola coppetta in silicone non ha ormai più rivali; ad oggi priva di rischi conosciuti, batte di gran lunga assorbenti sia esterni che interni.

Gli innumerevoli motivi per cui scerglierla

Confort e comodità

Ebbene si, una volta presa dimestichezza nell’inserire la vostra coppetta mestruale, non riuscirete più a farne a meno e vi capiterà addirittura di dimenticarvi di averla inserita. Basta cattivi odori, basta sensazione di bagnaticcio per tutta la durata del ciclo mestruale. Inoltre, a differenza dell’assorbente interno, la coppetta mestruale non interferisce con la flora della vagina e non crea secchezza.

Autonomia

La coppetta riesce a raccogliere fino a 30 ml di liquido e questo le dà un’autonomia di 8-12 ore in base al tipo di flusso, pertanto la necessità di vuotarla è di 2/3 volte al giorno. Non dovrete quindi per forza vuotarla e pulirla fuori casa. Grazie alla sua autonomia può essere utilizzata tranquillamente anche durante la notte.

Ecologica

Pensate a quanti assorbenti vengono gettati nei rifiuti ogni giorno; se tutte la usassimo si ridurrebbe sicuramente la quantità di rifiuti prodotti. La coppetta è ecofriendly!

Economica

La coppetta mestruale è amica anche del vostro portafoglio! Anche se la spesa iniziale vi sembrerà un pò altina rispetto a quella per un pacco di assorbenti, non dovete dimenticare che può avere una durata anche di 10 anni. Una coppetta costa intorno ai 20 – 25 euro…un costo annuo non superiore ai 2,5 euro!!

Sicurezza

Ad oggi non ci sono stati casi di sindrome da shock tossico associati all’uso della coppetta mestruale, rischio invece provato con l’uso dell’assorbente interno.

Ad ogni donna la sua coppetta mestruale

La coppetta mestruale generalmente è disponibile in due varianti di dimensione.

Le coppette più piccole sono indicate per donne sotto i trent’anni e che non hanno avuto parti naturali. Le coppette di dimensioni leggermente maggiori sono indicate a donne sopra i trent’anni e per coloro che hanno già avuto un parto naturale.

Al momento dell’acquisto verificate accuratamente le specifiche della coppetta che intendete acquistare per evitare di trovarvi con un prodotto non adatto a voi.

Come utilizzare la coppetta mestruale

La coppetta mestruale deve essere sterilizzata all’inizio e alla fine del ciclo d’utilizzo. Per farlo,  vi basterà farla bollire per 5 minuti in acqua calda.

Per inserire la coppetta mestruale, con le mani pulite dovrete piegarla su se stessa come indicato nelle istruzioni. Vi sono diversi modi per effettuare la piega, potrete esercitarvi e vedere quale vi viene più comoda. Per facilitare l’inserimento meglio adottare una posizione seduta con le gambe divaricate (ad esempio sul wc o bidet).

Quando dovete estrarre la coppetta basterà tirare la parte inferiore sempre con le mani pulite, vuotarla e lavarla con acqua corrente. La vostra coppetta è quindi pronta per essere re inserita nuovamente.

Puoi acquistarla qui: coppetta mestruale Mooncup